Mamaninfea è un gruppo di ostetriche ed altri professionisti della genitorialità e del benessere.

GRUPPO OSTETRICHE

lisa-mamaninfea

LISA FORASACCO

Ostetrica Libera Professionista, terapista in tecniche Arvigo per il trattamento addominale Maya.

PROFESSIONALITA' ED ESPERIENZA

Ostetrica dal 2007, inizia la sua esperienza professionale immergendosi in un contesto di emergenza umanitaria ad Aceh (Sumatra, Indonesia) assistendo per 6 mesi  le famiglie sopravvissute allo tsunami. Dopo questa forte esperienza dove comprende a fondo il potenziale creativo del corpo femminile e l’intelligenza dei bambini per nascere, trascorre un anno in Irlanda dove tra le assistenze, si diploma in Massaggio olistico al Holistic Centre Dublin. Durante questo tempo inizia a farsi spazio l’idea di creare dei servizi ostetrici personalizzati. Ritorna in Italia a fine del 2009 e dopo le prime assistenze a domicilio, collaborazioni con associazioni del territorio partecipa ad una missione antropologica e linguistica dell’Università di Bologna come ostetrica/sanitario in Tajikistan. E’ parte del comitato scientifico di Andria dal 2010 partecipando anche come relatrice/formatrice ad alcuni convegni e nel contempo fonda Mamaninfea assieme alla sua compagna d’avventura l’ostetrica Maria Dalle Pezze. Instancabile viaggiatrice nel 2011 si specializza in trattamento addominale Maya secondo il metodo Arvigo compiendo la sua formazione tra la Grecia e l’Inghilterra e nel 2012 frequenta un Corso di specializzazione in Psicologia Clinica Perinatale presso l’Università di Brescia.

E’ madre di due bambini, Tiago e Martìm nati a casa.

giulia-mamaninfea-

GIULIA RUBEN KUZMINAC

Ostetrica Libera Professionista
gruppo Ostetriche Mamaninfea

PROFESSIONALITA' ED ESPERIENZA

Ostetrica dal 2012, conclude il suo percorso universitario con una tesi di ricerca sulla qualità dell’assistenza ostetrica ricevuta dalle donne straniere residenti in Italia. Grazie a questo percorso inizia ad appassionarsi alla ricchezza che risiede nelle diverse culture nell’affrontare l’evento della nascita e comprende quante difficoltà incontrino le madri residenti in terra straniera.
Nel 2013 si mette alla ricerca di un progetto ostetrico per prestare servizio in un Paese in via di sviluppo, nel frattempo inizia la sua esperienza professionale prestando servizio volontario come ostetrica per 6 mesi presso l’ospedale S. Chiara di Trento. Sempre in questo periodo partecipa a “Loving the Mother” un corso di formazione condotto da Robin Lim e Giuditta Tornetta, basato sulla potenza del femminile, la conoscenza di sé e la sacralità di una nascita gentile e rispettosa.
Pratica meditazione regolarmente per una più profonda conoscenza di sé e del proprio sentire.
Da qui inizia a maturare il bisogno di sviluppare la sua professione incentrandola su una dimensione olistica basata sulla persona e sente il bisogno di approfondire meglio i suoi strumenti ostetrici per un’assistenza personalizzata e continuativa con le donne.
Nel 2014 si reca in Haiti per 7 mesi a prestare assistenza volontaria in un centro di maternità ad alto rischio, dove poi tornerà ripetute volte fino al 2015. In particolare segue le donne durante la gravidanza e il parto, conduce corsi di igiene e sessualità per le donne della comunità e per i bambini delle case orfanotrofio.
Entra a far parte di Mamaninfea dal 2015, entusiasta della qualità di assistenza ostetrica proposta e grande sostenitrice della visione di nascita naturale che essa racchiude.

marta-mamaninfea

MARTA CAMBIOLI

Ostetrica Libera Professionista
gruppo Ostetriche Mamaninfea

PROFESSIONALITA' ED ESPERIENZA

Consegue la laurea in Ostetricia nel 2011 a Verona, in seguito svolge un periodo di tre mesi di volontariato nell’ospedale Fracastoro di S.Bonifacio maturando il desiderio di un lavoro in cui poter seguire la mamma e la famiglia in tutto il suo percorso perinatale. A giugno 2012 parte per un viaggio di volontariato ad Haiti dove cresce personalmente e professionalmente lavorando in una casa maternità che assiste gravidanze e parti fisiologici, in equipe con ostetriche locali e volontarie.
Nel 2010 incontra Mamaninfea per la prima volta innamorandosi subito del pensiero e della filosofia che guida l’assistenza ostetrica. Nei successivi due anni inizia a seguirne le attività per poi entrare a far parte del gruppo da settembre 2012 e maturare l’esperienza come ostetrica domiciliare.
Inizia a sviluppare la sua professione anche in acqua, elemento che ama fin da bambina, e che le porta energia ed equilibrio. Porta avanti quindi corsi di acquaticità con mamma in gravidanza e neonati approfondendo la formazione in questo ambito attraverso lavori di acquamotricità, trasporto in acqua, contatto e watsu.
Nel 2015 svolge una formazione per il trattamento delle cicatrici da cesareo e perineali attraverso tecniche di manipolazione e cure fitoterapiche.
Continua felice a Mamaninfea il lavoro e la crescita professionale e personale.